GARDALAND, 1° ATTRAZIONE TURISTICA IN VENETO E 3° IN ITALIA



“E’ un grande piacere ospitare il Presidente Luca Zaia, e siamo lieti di rappresentare l’attrazione turistica principale del Veneto e di tutto il Nord Italia!”, con queste parole Aldo Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland srl, ha accolto il Presidente del Veneto presso il Gardaland Hotel.
Gardaland, con oltre 3.000.000 di visitatori, si pone, all’interno di una classifica fornita dal Ministero dei Beni Culturali, al 1° posto nel Veneto nonché al 3° posto in Italia per numero di visitatori dopo il Colosseo (4.545.000) e Musei Vaticani (4.310.000).

Luca Zaia ha aperto la visita ufficiale a Gardaland enfatizzando il Parco Divertimenti tra le “eccellenze” del Veneto per i valori dell’indotto che da 35 anni questo crea, sia a livello di dipendenti, che di flusso turistico, tanto che la stagione di apertura delle strutture ricettive dell’area viene tarata ogni anno a seconda dell’apertura del Parco Divertimenti.
Giunto ormai alla sua 35° stagione, Gardaland si propone come un vero e proprio Resort, una destinazione turistica unica in grado di offrire tre realtà assolutamente complementari tra loro: un Parco Divertimenti (Gardaland Park), un Acquario tematizzato unico in Italia (Gardaland SEA LIFE Aquarium) ed un Hotel (Gardaland Hotel) che permette di continuare a vivere il sogno e la magia anche la notte. Gardaland Resort si è rivelato così una “short stay destination”, un luogo nel quale trascorrere una piacevole vacanza.

La battuta finale del Presidente Zaia, incalzato dai giornalisti, riprende la polemica di ieri sul federalismo meteorologico. “Quando le previsioni meteo sono fatte in maniera superficiale, i danni al turismo, la prima industria della Regione, sono incalcolabili. Abbiamo stimato una perdita media del 20% di turisti che disdicono le loro prenotazioni a causa del preannunciato maltempo”. “Non è accettabile che una previsione sbagliata – prosegue Zaia, – o relativa ad un’area troppo vasta, comprometta la salute del sistema turistico veneto. Abbiamo bisogno di previsioni più accorte laddove il turismo è più intenso”. E l’Amministratore Delegato Aldo Vigevani conferma che anche per Gardaland questo atteggiamento si rivela spesso negativo sull’affluenza dei visitatori del Parco Divertimenti.

[Fonte: Comunicato Ufficiale Gardaland]

Informazioni utili per visitare Gardaland
Tariffe e orari di apertura 2010, sconti e promozioni, novità …

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Be Sociable, Share!

Lascia un commento