- PARCHIONLINE.IT - IL PORTALE CON MOLTE INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER VISITARE I PARCHI NAZIONALI -

PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO

Flora e fauna, centri visitatori, dove dormire



Parco Nazionale dello Stelvio, Gruppo Ortles Il Parco Nazionale dello Stelvio (Nationalpark Stilfser Joch), è stato istituito allo scopo di tutelare la flora, la fauna e le bellezze del paesaggio del gruppo montuoso Ortles - Cevedale, e di promuovere lo sviluppo di un turismo sostenibile nelle vallate alpine della Lombardia e del Trentino Alto Adige.

Il Parco Nazionale dello Stelvio si estende sul territorio di ventiquattro comuni e di quattro province; a nord confina con il Parco Nazionale Svizzero, mentre a sud confina con il Parco Naturale Adamello - Brenta e con il Parco regionale dell'Adamello.

Tutti questi parchi, insieme, costituiscono una vastissima area protetta nel cuore delle Alpi. Il Parco Nazionale dello Stelvio include un'ampia varietà morfologica e di ecosistemi, con gradi dislivelli (da 650 m.s.l.m. ai 3900 m.s.l.m. delle vette dei ghiacciai), una straordinaria varietà di ambienti nei quali vivono numerosi tipi di animali appartenenti alla fauna alpina.

Trova e prenota un hotel vicino al Parco Nazionale dello Stelvio

L'offerta ricettiva è ampia in tutte le valli del Parco Nazionale dello Stelvio ed è in grado si soddisfare anche il turista più esigente. Sono a disposizione numerosi alberghi, dai più economici e quelli di lusso, sistemazioni in residence o appartamenti in affitto. Chi ama stare all'aria aperta troverè sicuramente interessanti i vari campeggi immersi nel verde di una natura ancora incontaminata, mentre gli escursionisti più allenati potranno usufruire, durante le loro camminate estive in alta quota, di rifugi e bivacchi nei quali sarà possibile ristorarsi e pernottare previo prenotazione anticipata. Da ricordare anche i centri termali di Bormio e Pejo, dove è possibile soggiornare e rilassarsi beneficiando delle proprietè curative delle acque termali famose fin dal tempo dei romani.

A chi desidera dormire in un comodo hotel o un B&B Parchionline.it, in collaborazione con Booking.com, dà la possibilità di scegliere tra decine di strutture situate all'interno del Parco o nei comuni limitrofi. Sfruttando il box di ricerca alberghi di Booking.com presente su questa pagina, avrete a disposizione un'ampia scelta di offerte per soggiornare nei pressi del Parco Nazionale dello Stelvio, in hotel economici o B&B selezionati, avendo la garanzia di ottenere sempre la "Miglior Tariffa Garantita".

Potrete inserire le date della Vostra vacanza e verificare immediatamente la disponibilità di camere libere. Non Vi sarà richiesto di anticipare alcuna caparra, pagherete l'intero ammontare del Vostro soggiorno direttamente alla reception dell'hotel.


Turismo, Escursioni, Trekking nel Parco Nazionale dello Stelvio

Il Parco Nazionale dello Stelvio è una meta ideale per le vacanze in ogni mese dell'anno, infatti, all'interno dell'area protetta sono disponibili per i turisti e gli escursionisti numerosi punti ristoro, rifugi alpini e bivacchi in alta quota. Gli itinerari per escursioni sono innumerevoli, dalle passeggiate nei fondovalle adatte anche ai meno allenati a quelle più impegnative e tecniche per persone preparate e da effettuarsi con l'accompagnamento di guide. Oltre alle rilassanti passeggiate estive a cavallo o in mountain-bike, nel periodo invernale i turisti più avventurosi potranno cimentarsi in escursioni alla scoperta delle bellezze del parco dotati di ciaspole o sci di fondo, provare l'emozione di filare leggeri sulla neve soffice a bordo di una slitta trainata da meravigliosi cani husky o da cavalli; oltre ad avere a disposizione piste di pattinaggio su ghiaccio e chilometri di percorsi ottimamente innevati dedicati agli amanti dello sci e dello snowboard. Le stazioni sciistiche più attrezzate situate all'interno o nei pressi del Parco Nazionale dello Stelvio sono: Livigno, Ponte di Legno, Santa Caterina, Bormio e Pejo, quest'ultime molto famose anche per i centri termali aperti tutti l'anno.


Le montagne, i laghi e le valli del Parco Nazionale dello Stelvio

Parco Nazionale dello Stelvio Il Parco Nazionale dello Stelvio comprende un territorio di rara bellezza nel quale si trovano possenti massicci montuosi, come l'Ortles - Cevedale, che regalano ai turisti una larga varietà di ambienti naturali ricchi di flora e fauna che cambia al variare dell'altitudine. Numerosi sono i laghi di origine glaciali presenti all'interno del parco nazionale, tra i quali sono da ricordare il Lago Bianco del Gavia, il Lago Nero di Trela, il Lago del Confinale, il Lago della Manzina, il Lago delle Rosole e i laghetti d'Alpisella.

A questi dobbiamo aggiungere i grandi laghi artificiali di San Giacomo e di Cancano in Valdidentro oltre a quello di Livigno. Dalle alte vette si diramano numerose valli, uniche per caratteristiche e tutte modellate nel corso di milioni di anni dalle acque dei torrenti o dalla ghiacciai; le piè famose e rilevanti per il settore turistico sono la Val Venosta, la Val Martello, la Valle del Trafoi, la Val d'Ultimo, la Valle di Rabbi, la Valle di Pejo, la Valfurva e la Valtellina.


La fauna del Parco Nazionale dello Stelvio

Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, camoscio Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, volpe comune Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, stambecco alpino Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, orso bruno Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, marmotta Fauna Parco Nazionale dello Stelvio, aquila reale Fauna Parco nazionale dello Stelvio, la lince Fauna Parco nazionale dello Stelvio, lupo appenninico

Il Parco Nazionale dello Stelvio include un'ampia varietà morfologica e di ecosistemi, con gradi dislivelli (da 650 m.s.l.m. ai 3900 m.s.l.m. delle vette dei ghiacciai), una straordinaria varietà di ambienti nei quali vivono numerosi tipi di animali appartenenti alla fauna alpina come: cervi, camosci, caprioli, stambecchi, marmotte, volpi, ermellini, scoiattoli, lepri, e anche tassi e donnole. Sporadici sono gli avvistamenti di esemplari di lince e lupo appenninico.  Numerose specie di uccelli nidificano nella zona del Parco Nazionale dello Stelvio: la pernice bianca, la coturnice, il gracchio corallino, il corvo imperiale, la cornacchia, il picchio, il gallo forcello, il francolino di monte, la poiana, lo sparviere, il gufo, l'aquila reale e, grazie ad un riuscito e prezioso progetto di reintroduzione, il gipeto. Recentemente risultano numerosi gli avvistamenti dell'orso bruno provenienti dal vicino Parco dell'Adamello-Brenta. Per ulteriori informazioni visita le schede dei singoli animali >>>.


Il Passo dello Stelvio

Il Passo dello Stelvio (in tedesco Stilfser Joch, 2.758 m s.l.m.) è il valico automobilistico più alto d'Italia e secondo in Europa dopo il Colle dell'Iseran. La strada statale omonima che lo attraversa, conta la bellezza di 84 tornanti e mette in collegamento la famosa località turistica invernale Bormio e la Valtellina con il comune di Trafoi e la val Venosta. Il Passo dello Stelvio rappresenta un importante collegamento estivo specialmente per la sua vocazione turistica e sportiva, ed è molto conosciuto degli appassionati di ciclismo e motociclismo che in massa, ogni anno, si cimentano in cronoscalate.


Punti d'interesse turistico nel Parco Nazionale dello Stelvio


SETTORE LOMBARDO

Punto Informazioni "Pro Loco Valdidentro"
Via Nazionale 18/Loc. Isolaccia - VALDIDENTRO (SO) - Tel. 0342.985331 - Sportello stagionale estivo.

Punto Informazioni "Pontedilegno": P.le Europa - PONTEDILEGNO (BS) - Tel. 0364.900721 - Sportello stagionale estivo.

Punto Informazioni "Torre Alberti": Via Roma, 24 - BORMIO (SO) - Tel. 0342.901654

Giardino Botanico Alpino "Rezia": Via Sertorelli - BORMIO (SO) - Tel. 0342.927370

SETTORE TRENTINO

Centro Visite di Rabbi: Località Rabbi Fonti - RABBI (TN) - Tel. 0463.985190

Area Faunistica "Runcal": Loc. Peio Fonti - PEIO (TN) - Tel. 0463.743305

Centro visite di Peio: Via Roma 28 - COGOLO di PEIO (TN) - Tel. 0463.754186

SETTORE ALTOATESINO

Centro visite "Naturatrafoi": Via Trafoi 57 - STELVIO (BZ) - Tel. 0473.612031

Centro visite Lahner Sâge: Sâgehûttel 62 - Santa Geltrude ULTIMO (BZ) - Tel. 0473.798123

Centro visite "Aquaprad": Via Croce 4/c - PRATO ALLO STELVIO (BZ) - Tel. 0473.618212

Centro visite "Culturamartell": Via Tratta 246 - MARTELLO (BZ) - Tel. 0473.745027