Las Vegas: gli hotel più belli da visitare

  • di
Hotel New York a Las Vegas
Hotel New York a Las Vegas

Visitare Las Vegas significa entrare ed esplorare tutti gli hotels, ognuno dei quali nasconde sorprese e meraviglie. Partendo dal fondo della “Strip” si incontrano il “Mandalay Bay Hotel“; la piramide nera del “Luxor Resort“, con tanto di Sfinge all’ingresso e un’ambientazione ispirata all’Antico Egitto; l’albergo “Excalibur” dedicato alle leggende medievali di Re Artù; il “Tropicana” con la sua giungla tropicale e le statue polinesiane; l’MGM Grand Hotel & Casino, con più di 6000 camere, una grande arena che ospita concerti ed eventi sportivi, due teatri dove vanno in scena lo show dell’illusionista David Copperfield e lo spettacolo “Kà” del Cirque du Soleil.

Nelle immediate vicinanze dell’hotel MGM si possono visitare anche i grandi negozi M&M’S e Coca Cola, l’Hard Rock Cafè e il super tematizzato “New York New York Hotel” con tanto di grattacieli, Statua della Libertà e ponte di Brooklyn, intersecati dall’adrenalinico roller coaster “Mahattan Express” che raggiunge i 62 metri d’altezza e i 108 km/h di velocità. Sicuramente una delle principali attrazioni da provare a Las Vegas per tutti gli appassionati di parchi divertimento!

Venetian Hotel di Las Vegas

Proseguendo lungo “Las Vegas Boulevard” si incontrano alcuni tra gli hotels più grandi e recenti. In questo tratto della “Strip” sono situati l’hotel Monte Carlo, il “Planet Hollywood Resort”, il lussuoso Cosmopolitan, l’avveneristico “ARIA Resort & Casino” e il “Bellagio” con gli splendidi giardini interni e il grande lago con fontane danzanti.
L’hotel ospita anche lo show acquatico “O” del Cirque du Soleil nel quale acrobati di fama mondiale e nuotatori sincronizzati si esibiscono dentro e sopra l’acqua per creare un’esperienza mozzafiato (da vedere per chi ne ha la possibilità). Poco distante è possibile fare un giro su “Hight Roller”, la grande ruota panoramica di Las Vegas alta 167 metri e dotata di 28 cabine sferiche ognuna delle quali può trasportare fino a 40 passeggeri. Il giro completo dura circa 30 minuti e permette di ammirare un panorama davvero suggestivo.

In questa zona sono situati anche gli hotel più belli e tematizzati di Las Vegas. Da non perdere una visita all’interno dell’enorme “Caesars Palace” dove tra piscine, SPA, negozi e ristoranti è possibile immergersi nell’Antica Roma; al “Paris Hotel“, nel quale si può tentare la fortuna giocando tra le riproduzioni di alcune attrazioni di Parigi e salire sulla Tour Eiffel alta 165 metri (la metà dell’originale); e al “The Venetian”, che insieme all’attiguo “Palazzo Hotel”, forma un Resort da oltre 11.000 camere e rappresenta uno tra gli hotel più grandi di Las Vegas! Qui si respira aria di casa nostra, ci sono ristoranti italiani, gelaterie artigianali, negozi con le firme più famose e la replica dei principali palazzi di Venezia con tanto di Ponte di Rialto, Campanile di San Marco e canali d’acqua per fare un giro in Gondola.

Ma le cose più strane da vedere a Las Vegas non finiscono qui. Di fronte al “The Venetian” si trovano il “Mirage Hotel”, dove ogni sera è possibile ammirare l’eruzione di un vulcano alto 16 metri con tanto di lava e vere fiamme, e il “Treasure Island”, ispirato al mondo dei pirati e sede dello spettacolo “Mystère” del famosissimo gruppo di giocolieri e acrobati del Cirque du Soleil.

Panorama sulla Strip di Las Vegas

Continuando la visita di Las Vegas, nella parte nord della “Strip” troviamo il grande centro commerciale “Fashion Show”, con negozi di tutti i generi, e il “Wynn & Encore Resort & Casino”, uno degli hotels a 5 stelle più belli e lussuosi di Las Vegas, realizzato dal miliardario Steve Wynn con un investimento stratosferico: 2,7 miliardi di dollari. All’interno del Wynn si trovano circa 5 mila camere dotate di ogni comfort, negozi delle griffe più conosciute, nightclub esclusivi, un casinò di oltre 10.000 mq e un rivenditore di auto di lusso: Ferrari e Maserati.

Oltre questo punto la “Strip” di Las Vegas si presenta come un grande cantiere in fermento, dove alcuni alberghi in auge negli anni ’80 sono stati demoliti di recente per far posto a progetti futuri. Gli unici hotel degni di nota presenti in zona sono il “Circus Circus”, con attrazioni e spettacoli ispirati al mondo del circo e un parco divertimento a tema indoor di oltre 20.000 mq, e il “Stratosphere” riconoscibile dall’avveneristica torre alta 350 metri che in cima ospita due attrazioni da brivido: la free fall tower “Big Shot” e “Insanity”, una giostra che fa roteare velocemente i suoi passeggeri tenendoli sospesi nel vuoto.

Fremont Street Experience a Las Vegas

Fremont Street Experience: una delle attrazioni di Las Vegas da non perdere!

Se la “Strip” stupisce tutti i visitatori con moderni hotel e imponenti scenografie, il vero cuore di Las Vegas si trova circa 3 km più a nord ed è rappresentato da “Fremont Street“, la leggendaria strada pedonale dove si trovano gli storici casinò famosi negli anni ’50: Golden Nugget, Fremont, Plaza, Four Queens…

Oltre alle insegne al neon più famose di Las Vegas e milioni di lampadine scintillanti, la principale attrazione di “Fremont Street Experience” è rappresentata dallo spettacolo di luci e musica “Viva Vision”: un gigantesco maxi schermo a LED sul quale vengono visualizzati video musicali, giochi di luce e tanto altro. “Fremont Street Experience” è sicuramente una delle cose da vedere a Las Vegas.

1 commento su “Las Vegas: gli hotel più belli da visitare”

  1. Pingback: Las Vegas: cosa vedere nella città dei grandi casinò | Blog by Parchionline.it

I commenti sono chiusi.