Acquario di Roma

Informazioni sul nuovo Sea Life Roma di prossima apertura

Informazioni sul nuovo Acquario di Roma

Scopri il nuovo Acquario di Roma? In questa pagina troverai la descrizione completa del progetto per la realizzazione del nuovo acquario all'Eur di Roma con molte informazioni sul percorso di visita del Sea Life e del padiglione espositivo.

Descrizione del progetto per il nuovo Acquario di Roma

L'Acquario di Roma (attualmente in costruzione), situato nel piazzale Umberto Elia Terracini, a pochi passi dal Luneur Park, è una struttura interamente realizzata sotto al laghetto dell'Eur che, a differenza di altri acquari, punterà molto sull'aspetto scenografico e sulle moderne tecnologie per stupire i visitatori.

La struttura occupa una superficie di circa 14 mila mq e sarà suddivisa in due zone distinte. Accanto all'Acquario Sea Life vero e proprio, gestito da Merlin Entertainment, gruppo britannico proprietario di molte realtà in Italia e nel mondo, tra le quali Gardaland e Legoland, sorgerà un'area espositiva permanente dal forte aspetto didattico. Qui verranno divulgati gli obbiettivi della ricerca scientifica nei mari di tutto il Pianeta in modo coinvolgente ed emozionante, facendo ricorso a simulazioni 3D e vasche innovative con centinaia di "pesci robot", dai movimenti molto realistici, che potranno essere "pilotati" dagli Ospiti attraverso speciali touch-screen, sui quali compariranno anche informazioni dettagliate sulla specie riprodotta.

L'area Expo offrirà ai propri visitatori un'esperienza unica in Italia e in Europa.

L'Acquario Sea Life consiste invece in decine di vasche tradizionali nelle quali nuoteranno oltre 5000 pesci di cento specie marine diverse. Lungo il percorso di visita gli Ospiti potranno visitare "Il Regno dei Cavallucci Marini", la "Laguna delle Razze" e le vasche interattive dove sarà possibile toccare con mano, in totale sicurezza, anemoni di mare, granchi e molte altre creature marine.

Come nel caso del Gardaland Sea Life, fiore all'occhiello della struttura inserita nell'Acquario di Roma sarà il tunnel oceanico: una passeggiata negli abissi che consentirà di ammirare a 360° squali pinna nera, squali nutrice, enormi tartarughe marine e centinaia di pesci diversi, anche durante le fasi di nutrizione.

Il Sea Life permetterà di vivere e scoprire le meraviglie del mare attraverso visite guidate condotte da un staff di biologi esperti che racconteranno curiosità e caratteristiche delle varie specie presenti e il "dietro alle quinte" delle sale dell'acquario.

Inizialmente programmata per il 2019, l'apertura dell'Acquario di Roma non è ancora stata definita e il complesso è in fase di costruzione.

Prezzi Acquario di Roma

Prezzi Biglietti Sea Life
Biglietto intero: n.d.€
Biglietto ragazzi: n.d.€
Biglietto over65: n.d.€
Biglietto gratuito: n.d.

Prezzi Biglietti Expo
Biglietto intero: n.d.€
Biglietto ragazzi: n.d.€
Biglietto over65: n.d.€
Biglietto gratuito: n.d.

Durata media della visita all'Acquario di Roma: n.d.


Orari di apertura

Inizialmente programmata per il 2019, l'apertura dell'Acquario di Roma non è ancora stata definita e il complesso è in fase di costruzione.


Contatti

Sito ufficiale: www.acquariodiroma.com
Sito ufficiale: www.visitsealife.com/rome/

Parchi divertimento nel Lazio »

Dove si trova l'Acquario di Roma: come arrivare...

INDIRIZZO: Piazzale Umberto Elia Terracini - Quartiere Eur di Roma

IN AUTO DA ROMA: seguire le indicazioni per le Terme di Caracalla e poi proseguire sulla via Cristoforo Colombo in direzione del Mare, fino al quartiere Eur - incrocio con Viale America.

IN AUTO DA FUORI ROMA: dal Grande Raccordo Anulare (GRA), prendere l'uscita 26 – Eur / Cristoforo Colombo in direzione Centro e proseguire dritto su via Cristoforo Colombo fino all'incrocio con Viale America.

IN METRO: Linee B e B1 fino alla fermata EUR Palasport; l'ingresso all'Acquario si trova a pochi metri dalla fermata.

IN AUTOBUS: Linee ATAC 44, 70, 71, 130, 700, 705, 706, 708, 709, 714, 771, 777, 778, 788, 789.




© 2006 - 2021 PARCHIONLINE.IT | P.IVA 10079210018 | Tutti i diritti riservati | È vietata la riproduzione dei contenuti, anche parziale