- PARCHIONLINE.IT - IL PORTALE CON MOLTE INFORMAZIONI E CONSIGLI UTILI PER VISITARE I PARCHI DIVERTIMENTO -

PARC ASTERIX

Il secondo grande parco divertimenti vicino a Parigi


Parc Asterix, parco divertimenti di Asterix e Obelix a Parigi Parc Asterix è il secondo parco divertimenti in Francia, per importanza ma certamente il primo nel cuore dei francesi che lo preferiscono al ben più famoso Disneyland Paris. Situato a Plailly vicino a Parigi, a meno di 50 km dal suo diretto concorrente, Parc Asterix ha saputo mantenere alto il numero dei visitatori (oltre 1.700.000 nel 2012) anche dopo l'inaugurazione del grande parco Disney, nel 1992, grazie al celebre nazionalismo francese e alle numerose novità presentate negli ultimi anni.

La storia di Parc Asterix iniziò nel 1985 quando la società "Parc Asterix SA" presentò i primi progetti per la costruzione un parco divertimenti dedicato ai celebri personaggi dei fumetti Asterix & Obelix, disegnati fin dal 1959 da René Goscinny e Albert Uderzo. Dopo due anni, nel 1987, iniziarono i lavori di costruzione per quello che diventerà, dal 1989, il primo e più grande parco divertimenti a tema della Francia. Infatti Eurodisney venne inaugurato solo tre anni dopo.

Il parco divertimenti a tema Parc Asterix occupa una superficie di 250.000 mq ed è suddiviso in cinque grandi aree tematiche; tutte hanno un filo conduttore relativo alle avventure di Asterix & Obelix e con la vita dell'epoca gallica.

Ogni area vanta una buona tematizzazione generale e nel complesso Parc Asterix offre decine di attrazioni di alto livello, tra le quali alcuni roller coasters molto famosi agli appassionati come: "Tonnerre de Zeus", il più grande wooden coaster d'Europa; Goudrix, il looping coaster che vanta un percorso con ben 7 loop; e "Le Trace Du Hourra", un percorso tortuoso a bordo di bobs lasciati liberi di correre a oltre 60 km/h e il nuovo inverted coaster Oziris (novità 2012). Oltre alle attrazioni adrenaliniche Parc Asterix offre numerose attrazioni adatte alle famiglie, da quelle acquatiche a quelle riservate ai più piccoli, oltre a diversi spettacoli davvero unici e divertenti.

Attualmente la proprietà del parco è riconosciuta nella società "Compagnie des Alpes", la quale sta trattando per avere un ruolo importante nel nuovo parco a tema cinematografico Cinecittà World, in costruzione alle porte di Roma.

Prezzi dei biglietti e orari di apertura
Parc Asterix Stagione 2014

Biglietto intero: 46,00€
Biglietto ridotto: 37,00€ (da 3 a 11 anni inclusi)
Biglietto gratuito: bambini sotto i 3 anni

Orari e aperture:
Calendario apertura Parc Asterix stagione 2014 >>>

Mappa di Parc Asterix: Clicca qui >>>

Consigli utili per visitare i parchi divertimenti >>>

Sito Ufficiale: www.parcasterix.fr
Tel: 020.87929715


Il nuovo inverted coaster di Parc Asterix

Come arrivare a Parc Asterix (Parigi)

IN AUTO: Parc Asterix si trova a Plailly nell'Oise, nel cuore della Francia, ed è situato circa 30 chilometri a nord di Parigi. L'accesso al parco divertimenti è ben segnalato, già in autostrada è presente la segnaletica che indica l'uscita da seguire. Arrivare al parco è molto facile, partendo dalla capitale francese si segue l'autostrada A1 in direzione di Lille e in una manciata di minuti si arriva facilmente all'uscita "Parc Asterix" che si trova tra l'uscita n°7 e n°8; una volta immessi sul viale che porta al parcheggio non si può sbagliare. Il parcheggio auto è a pagamento: 8€.
Cartina Google Maps >>>

IN AUTOBUS DA PARIGI: è possibile arrivare a Parc Asterix direttamente dal centro di Parigi utilizzando il servizio navetta in partenza dal Louvre alle 8.45 con ritorno alle 18.30. Costo 20€ A/R. Nel periodo di alta stagione un secondo autobus è in partezza dalla Torre Eiffel.

IN AEREO: l'aeroporto di Parigi più comodo per raggiungere Parc Asterix è quello di Roissy - CDG, raggiungibile anche da Parigi Gare du Nord con la RER 3B - piattaforma n° 43 - fino alla fermata: Charles De Gaulle Terminal 1, Terminal 3. Nei pressi della biglietteria "Parcs de Loisirs" un agente del parco vi guiderà alle navette che partono ogni 30 minuti, dalle 9 alle 19. Prezzi: Bambini (3 - 11 anni) A/R 5,20€ - Adulti A/R: 6.90€.

Consulta le offerte per voli diretti a Parigi:



Le principali attrazioni e le aree a tema di Parc Asterix

Oziris: roller coaster ambientato nell'Antico Egitto e caratterizzato da un percorso di circa un chilometro, lungo il quale i treni (da 32 posti ciascuno) affrontano 5 inversioni passando attraverso 3 tunnels. La prima discesa è alta 40 metri mentra la velocità massima raggiunta durante il percorso supera i 90 km/h. Tipologia: inverted coaster, ditta B&M.

Le Grand Splatch: percorso acquatico da affrontare a bordo di grandi imbarcazioni. Dopo una lunga salita si effettua l'esplorazione della Roccia di Asterix con le riproduzioni di vari personaggi gallici e diversi giochi d'acqua; l'avventura termina con una bellissima e bagnatissima discesa mozzafiato. Tipologia: Shoot The Cute, ditta Intamin.

Wooden coaster di Parc Asterix (Parigi) Tonnerre de Zeus: alto 33 metri questo wooden coaster è considerato uno dei migliori d'Europa (nel 2002 si è piazzato al primo posto nella classifica degli "Ultimate European Theme Parks Awards"). Il tracciato è lungo 1200 metri e la velocità massima è di circa 80 km/h. Caratterizzato dalle tipiche vibrazioni dei wooden coaster, offre un percorso molto "cattivo" con alcuni air-time da urlo che faranno divertire moltissimo gli appassionati di roller coaster.

Epidemais Croisières: a bordo di imbarcazioni galleggianti si effettua un rilassante tour alla scoperta del villaggio gallico e dei suoi abitanti.

La Trace du Hourra: si tratta del Bobsleigh coaster più alto al mondo (30 metri) e con un percorso lungo ben 900 metri sul quale i convogli raggiungono la velocità di 60 km/h. Quest'attrazione vanta una tematizzazione ispirata al periodo preistorico ed è molto apprezzata da un vasto pubblico.

Menhir Express: i classici "tronchi", ma che in questo caso sono dei "menhir", ovvero dei grandi massi rocciosi. Davvero bella la tematizzazione e veramente bagnata l'ultima discesa di circa 15 metri.

Les Chaudrons: le classiche tazze tematizzate a forma di paioli, quelli usati da Panoramix per la pozione magica.

La Forêt des Druides: zona dedicata esclusivamente al divertimento dei bambini.

Les Petits Chars Tamponneurs: mini autoscontri a forma di Obelix e soldati romani.

Petite Tempête: piccola giostra a bordo di caravelle.

La Ronde des Rondins: piccolo roller coaster dedicato ai bambini con convogli a forma di tronco.

Le carrousel de César: originale carosello con tutti i personaggi del celebre fumetto.

La Defi de Cesar: uno spettacolo sorprendente, ricco di effetti speciali.

Romus et Rapidus: classico percorso acquatico da affrontare a bordo di gommoni a 9 posti. Realizzata dalla ditta Intamin vanta un tracciato molto bello e movimentato.

Le Vol d'Icare: piccolo family coaster ispirato al Labirinto del Minotauro e al famoso volo di Icaro.

L'Hydre de Lerne: classica "piovra" con tema legato al dragone delle sette teste.

Le Cheval de Troie: classico "tappeto volante", presente anche nei Luna Park itineranti ma che a Parc Asterix vanta una tematizzazione ispirata al Cavallo di Troia.

La Rivière d'Elis: percorso lungo e tranquillo attraverso un giardino con la presenza di simpatiche divinità greche.

Goudurix: inaugurato nel 1989, è stato il primo roller coaster europeo a possedere ben 7 inversioni, questo record fu superato solo nel 1995 con la costruzione di "Dragon Kahn" a PortAventura. È uno dei più grandi esemplari di Looping Coaster costruiti dalla ditta olandese Vekoma e uno dei pochi a possedere un percorso "originale" e non "classico" come d'abitudine per questa casa costruttrice.

Les Dauphins:: spettacolo di delfini e otarie che si svolge nel Thèâtre de Poséidon.

La Galàre: barcone dei pirati in versione Galera.

Les Petits Drakkars: giostra con movimento circolare a bordo di piccole imbarcazioni in stile vichingo.

Les Chevaux du Roy: grande carosello da 120 posti tematizzato sull'epoca medievale.

Les Chaises Volantes: Wave Swinger riservato ai più grandi con una tematizzazione nostalgica in stile 1900.

Nationale 7: percorso a bordo di vecchie vetture "Old Timer" ambientato nel 1900.

Roller coaster di Parc Asterix (Parigi) Le Transdemonium: unica Dark Ride del parco, si tratta di una specie di treno fantasma tematizzato ispirandosi all'Anno Mille.

L'Oxygénarium: un'attrazione un pò insolita per un parco tematico ma comunque nel contesto di Parc Asterix ha una sua logica. Si tratta infatti di una lunga discesa sull'acqua all'interno di una grande ciambella da 6 posti gonfiata ad aria: tecnicamente è conosciuta come Spinning Rafting. L'ispirazione di questa attrazione viene dall'invenzione presentata da Ferdinand de Téffélé all'esposizione universale di Parigi nell'anno 1900, con lo scopo di purificare l'aria respirata dei parigini.

Main basse sur la Joconde: stunt show d'altissimo livello con una buona dose di comicità e di effetti speciali ambientato nella Parigi degli anni '30. Lo spettacolo narra lo spettacolare furto del famoso dipinto de "La Gioconda".




Parc Asterix - Video Ufficiale